Primarie PD quando, come, dove votare: istruzioni per il voto e link per trovare il proprio seggio

Scritto da: -

25 novembre 2012 Primarie Centrosinistra. Ecco le istruzioni su quando, come, dove si vota. Istruzioni anche per fuori sede e residenti all'estero. Votano anche i cittadini europei residenti in Italia e gli extracomunitari con permesso di soggiorno

primarie-pd-i-cinque-candidati.jpg

PRIMARIE PD. Il 25 novembre, dalle 8.00 fino alle 20.00 sarà possibile scegliere a quale tra i candidati del centrosinistra dare il proprio voto di preferenza, per designare chi rappresenterà il centrosinistra alle elezioni politiche 2013.

Candidati (in ordine alfabetico - e nell’immagine tratta dal confronto televisivo su SkyTg24 -): 

Pierluigi Bersani, Laura Puppato, Matteo Renzi, Bruno Tabacci, Nichi Vendola.

Come e dove si vota?

Per votare è necessario registrarsi all’Albo degli elettori del centrosinistra:
lo si può fare prima della giornata di voto (nelle sedi indicate in ogni Comune - generalmente la sede del PD) oppure direttamente al seggio, dove saranno predisposte postazioni apposite. Per la registrazione è necessario presentare la tessera elettorale, un documento di identità valido, e pagare un contributo di 2 €. Ad ogni elettore delle Primarie, verrà rilasciata un’ulteriore tessera, di Elettore del centrosinistra, da presentare al momento del voto.

Dove si vota?
Si vota nei seggi elettorali che saranno allestiti nelle normali sezioni elettorali. Per informarsi già online su in quale seggio recarsi per il voto, si può inserire il numero di sezione riportato sulla propria scheda elettorale direttamente nella pagina predisposta dal sito delle Primarie (Italia Bene Comune): trova il tuo seggio.

Chi può votare?
Sono ammessi al voto tutti i cittadini dotati dei diritti di voto in Italia e coloro che compiono 18 anni entro il 25 novembre; ammessi anche i cittadini europei con residenza in Italia e gli extracomunitari con permesso di soggiorno regolare e carta di identità. 

Per i fuori sede in Italia: è necessario comunicare, entro il 23 novembre, di voler votare presso la sede del Coordinamento provinciale dove si trova al momento delle primarie.
Per chi risiede all’estero: è necessario registrarsi al sito delle Primarie e seguire le indicazioni lì riportate; in questo caso si può votare da sabato 24 novembre alle 15 a domenica 25 novembre alle 20. 

Perchè venga stabilito un candidato vincitore, il quorum è di 50%+1 dei voti. Se  nessuno raggiunge questa percentuale, il 2 dicembre si andrà ai ballottaggi e potranno votare gli elettori che hanno già partecipato alla prima tornata.

LINK UTILI: 
Nichi Vendola intervista: al Forum delle Primarie Pd negli Studi Tv de Il Fatto Quotidiano (VIDEO)

Primarie PD 2012: i marxisti voteranno il compagno Tabacci

Renzi risponde a Berlusconi: “Se vinciamo sarà il primo rottamato!”

Nichi Vendola assolto: il fatto non sussiste! Vendola non si ritira dalla politica, il fatto non sussiste 

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 57 voti.